Maltrattamenti sul figlio di tre mesi, poi morto in ospedale: in manette la madre
Top

Maltrattamenti sul figlio di tre mesi, poi morto in ospedale: in manette la madre

Una donna di origine marocchina è stata arrestata per maltrattamenti aggravati dalla morte del proprio figlio di tre mesi, morto la scorsa settimana all'ospedale di Padova.

Maltrattamenti sul figlio di tre mesi, poi morto in ospedale: in manette la madre
Il pronto soccorso dell'ospedale di Padova
Preroll

globalist Modifica articolo

12 Settembre 2023 - 09.54


ATF

In provincia di Rovigo, una donna di origine marocchina è stata arrestata per maltrattamenti aggravati dalla morte del proprio figlio di tre mesi, morto la scorsa settimana all’ospedale di Padova. La misura cautelare è stata eseguita il 6 settembre dalla Squadra Mobile. I traumi riscontrati sul piccolo sarebbero quelli del cosiddetto “bimbo scosso”.

Il referto dell’ospedale aveva evidenziato sul corpo del bimbo “traumatismi cerebrali e midollari con encefalopatia ipossico-vachemica”, compatibili con la “sindrome del bambino scosso con trauma cranico abusivo”. La donna non è riuscita a dare spiegazioni credibili agli investigatori, per cui la Procura, a causa dei gravi indizi di colpevolezza, ha chiesto al gip la custodia cautelare in carcere.

Nel corso dell’interrogatorio di garanzia la donna si è poi avvalsa della facoltà di non rispondere. La Procura di Rovigo ha ora conferito un incarico per svolgere l’autopsia sul corpo del piccolo.

Leggi anche:  Tenta di strangolare l'ex compagna mentre festeggiavano il suo compleanno: arrestato un 36enne rumeno
Native

Articoli correlati