2 agosto, Schlein: "Ignobili le parole di De Angelis, Meloni finisca l'aggressione alla storia"
Top

2 agosto, Schlein: "Ignobili le parole di De Angelis, Meloni finisca l'aggressione alla storia"

Per Elly Schlein le parole del portavoce del Presidente della Regione Lazio Marcello De Angelis sulla strage di Bologna sono ignobili

2 agosto, Schlein: "Ignobili le parole di De Angelis, Meloni finisca l'aggressione alla storia"
Preroll

globalist Modifica articolo

6 Agosto 2023 - 13.30


ATF

Parole disgustose, di un ex appartenente ad una associazione eversiva condannato per reati connessi al terrorismo. Ma, nonostante questo, con incarichi istituzionali nella destra.

Le parole del portavoce del Presidente della Regione Lazio Marcello De Angelis sulla strage di Bologna sono «ignobili»: lo dice la segretaria Pd Elly Schlein che chiede «dimissioni immediate».

«Se non riescono a farlo i vertici della Regione Lazio sia la presidente del Consiglio Giorgia Meloni a prendere provvedimenti immediati. È grave che Meloni il giorno della commemorazione non sia riuscita a dire che quella di Bologna sia stata una strage neofascista, sarebbe gravissimo se continuasse a permettere ai suoi sodali di stravolgere la verità processuale. Ponga fine, una volta per tutte, a questa scellerata aggressione alla storia».

Il portavoce del Presidente della Regione Lazio Marcello De Angelis aveva sostenuto che i fascisti condannati per la strage di Bologna erano innocenti e chi sosteneva il contrario era un ‘apostolo della menzogna’.

Leggi anche:  Elly Schlein alla direzione del Pd: "Costruiamo l'alternativa alla destra e facciamo cadere prima il governo Meloni"
Native

Articoli correlati