Coppia trovata morta in casa, escluso l'omicidio-suicidio: mistero in provincia di Brindisi
Top

Coppia trovata morta in casa, escluso l'omicidio-suicidio: mistero in provincia di Brindisi

Antonio Calò 70 anni e sua moglie Caterina Martucci di 64 , sono stati trovati morti in casa, con colpi di arma da fuoco, in provincia di Brindisi. Esclusa la pista dell'omicidio-suicidio.

Coppia trovata morta in casa, escluso l'omicidio-suicidio: mistero in provincia di Brindisi
Il luogo del ritrovamento dei due cadaveri a Carovigno.
Preroll

globalist Modifica articolo

2 Marzo 2023 - 10.10


ATF

Una coppia è stata ritrovata morta a Serranova, frazione di Carovigno, in provincia di Brindisi. L’uomo e la donna sono stati ritrovati morti in casa e, al momento, è stata scartata l’ipotesi di omicidio-suicidio. 

La vicenda su cui indagano i carabinieri si evolve ora dopo ora, fin dal rinvenimento dei due corpi, ieri sera. Antonio Calò 70 anni e sua moglie Caterina Martucci di 64 presentavano colpi di arma da fuoco, ma perché sono stati uccisi? E da chi? Un colpo a testa, esploso per uccidere. La coppia non aveva mai avuto problemi di sorta, si tratta di due persone incensurate, che hanno sempre condotto una vita semplice, umile, senza ombre. 

Le salme della coppia sono state trasferite all’obitorio del cimitero di Ostuni in attesa di disposizioni da parte del magistrato di turno mentre l’abitazione in cui si è consumato il delitto è stata sottoposta a sequestro. Antonio Calò è stato visto vivo per l’ultima volta ieri mattina.

Leggi anche:  Si presenta in caserma con il cadavere della moglie in un furgone: i due stavano discutendo per l'affidamento dei figli
Native

Articoli correlati