Top

Chi è Salvatore Baiardo? Gelataio e vicino ai fratelli Graviano, la sua credibilità ha più volte vacillato

Salvatore Baiardo aveva rivelato dei particolari sull'arresto di Matteo Messina Denaro, tra cui la malattia del boss. Una nuova puntata dell’intervista è andata in onda ieri sera, ma in quest’occasione Baiardo è stato molto più abbottonato e vago.

Chi è Salvatore Baiardo? Gelataio e vicino ai fratelli Graviano, la sua credibilità ha più volte vacillato
Salvatore Baiardo

globalist Modifica articolo

23 Gennaio 2023 - 12.05


Preroll

Salvatore Baiardo è finito al centro della cronaca dopo aver “profetizzato”, il 5 novembre scorso, il prossimo arresto di Matteo Messina Denaro. Intervistato da Massimo Giletti a “Non è l’Arena”, Baiardo aveva rivelato dei particolari che si sono poi rivelati corretti, tra cui la malattia del boss. Una nuova puntata dell’intervista è andata in onda ieri sera, ma in quest’occasione Baiardo è stato molto più abbottonato e vago, senza mai far capire chi gli avesse suggerito l’indiscrezione e per quale motivo.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Ma chi è Salvatore Baiardo? Gelataio di Omegna, di origine parlermitana, è stato in passato condannato per favoreggiamento aggravato, con l’accusa di aver agevolato la latitanza dei boss stragisti Giuseppe e Filippo Graviano, catturati a Milano nel 1994. Le sue rivelazioni alla Dia di Firenze non trovarono riscontri e non furono, di conseguenza, considerate credibili.

Middle placement Mobile

Non è la prima volta che Salvatore Baiardo si prende i riflettori delle televisioni. In passato aveva parlato della celebre Agenda Rossa di Paolo Borsellino, e ieri sera da Giletti ha addirittura rivelato di aver visto dei fogli che ne riproducevano alcune pagine. 

Dynamic 1

La sua estrema vicinanza ai fratelli Graviano, che da Giletti ha più volte provato a difendere in modi a tratti grotteschi – definendoli “ragazzi” che “in carcere hanno fatto un percorso” e che poco prima delle stragi avevano deciso di trasferirsi a Milano il che dimostrerebbe, a suo avviso, che si sarebbero “tirati fuori” dal giro di Cosa Nostra. 

Nell’intervista del 5 novembre, Baiardo aveva parlato di un “regalino” per il governo, quando si sarebbe materializzato l’acquisto del super latitante. Da Giletti ha parlato vagamente di un arresto come “merce di scambio” relativa alla fine dell’ergastolo ostativo. Su questo aspetto, però, la profezia di Baiardo cade perché il boss è stato effettivamente arrestato ma l’ergastolo ostativo non è stato affatto abrogato. La domanda è quindi la stessa di tanti anni fa: Salvatore Baiardo, condannato per favoreggiamento aggravato e vicino ai fratelli Graviano, è credibile? L’unico dato di fatto è che la rivelazione sull’arresto di Matteo Messina Denaro si è realizzata, ma sul resto ci sono pesanti ombre.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile