Top

Roma, Raggi e M5s contro Gualtieri: “No al termovalorizzatore, pronti ad un’azione legale”

Raggi e gli altri consiglieri stanno organizzando una raccolta firme e un'azione legale contro il Campidoglio.

Roma, Raggi e M5s contro Gualtieri: “No al termovalorizzatore, pronti ad un’azione legale”
Virginia Raggi

globalist

9 Maggio 2022 - 19.58


Preroll

Virginia Raggi, ex sindaca della Capitale, insieme al gruppo Movimento Cinque Stelle vogliono bloccare la realizzazione del termovalorizzatore a Roma. Per questo Raggi e gli altri consiglieri stanno organizzando una raccolta firme e un’azione legale contro il Campidoglio.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Il nostro no all’inceneritore è netto e irreversibile. Abbiamo iniziato ieri una raccolta di firme che farà tappa a Santa Palomba. Studiamo poi un’azione legale nei confronti del Campidoglio finalizzata a bloccare la realizzazione dell’inceneritore da 600 mila tonnellate”, dichiarano, in una nota congiunta, i gruppi capitolini M5s e Lista Civica Raggi.

Middle placement Mobile

“Ribadiamo l’assoluta necessità di un processo di transizione ecologica e di economia circolare per la nostra città -spiegano i due gruppi consiliari che hanno varato le due iniziative – Il M5S e la Lista Civica Virginia Raggi, Ecologia e Innovazione si batteranno in ogni sede per tutelare il diritto alla salute dei romani e la salubrità dell’ambiente in cui viviamo”.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile