Top

Violenta una studentessa di 20 anni, con la scusa di una sigaretta: arrestato

Il fatto è accaduto a Milano il mese scorso, quando un uomo di 29 anni ha avvicinato la studentessa di 20 chiedendole una sigaretta. Alcuni passanti hanno interrotto la violenza.

Violenta una studentessa di 20 anni, con la scusa di una sigaretta: arrestato
Violenza sessuale

globalist

23 Marzo 2022 - 14.51


Preroll

Un fatto drammatico, un’altra violenza nei confronti di una donna, è avvenuto a Milano qualche settimana fa ma resa nota solo oggi.
Una studentessa universitaria di 20 anni è stata violentata da un uomo che l’ha avvicinata alla fermata del tram convincendola a seguirlo.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Il fatto è accaduto di sabato a tarda notte, il 5 febbraio scorso, ma è stato reso noto oggi quando è stato arrestato il presunto autore, un marocchino di 29 anni, con precedenti.

Middle placement Mobile

La ragazza, secondo i Carabinieri della Compagnia Duomo, è stata avvicinata con la scusa di chiedere una sigaretta in viale Blgny, e ha seguito l’uomo in un vicolo vicino, dove secondo l’accusa è stata aggredita. A interrompere lo stupro è stato l’intervento di una coppia, che ha visto la scena e ha messo in fuga l’uomo.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile