Top

A Pescara un bimbo di 9 mesi in rianimazione per Covid

Il direttore dell'Unità operativa complessa di Malattie infettive: "Ha una brutta polmonite interstiziale. E' sottoposto a terapia ventilatoria; per fortuna finora non è stato necessario intubarlo"

A Pescara un bimbo di 9 mesi in rianimazione per Covid
Neonato in terapia intensiva

globalist

3 Gennaio 2022 - 18.10


Preroll

Il Covid in questa fase sta colpendo piccoli e piccolissimi e purtroppo, seppur in maniera più lieve, si manifesta con sintomi gravi a tal punto da causare un ingresso in terapia intensiva.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Un bimbo di appena nove mesi, arrivato dalla provincia di Chieti, è ricoverato in Rianimazione Covid all’ospedale di Pescara. A lui si aggiungono altri tre piccini, di meno di un mese di vita, che invece si trovano o sono stati, in questi giorni, in Terapia intensiva neonatale.

Middle placement Mobile

“Il bambino di 9 mesi – spiega Giustino Parruti, direttore dell’Unità operativa complessa di Malattie infettive a Pescara, – ha una brutta polmonite interstiziale. E’ sottoposto a terapia ventilatoria; per fortuna finora non è stato necessario intubarlo. Ci siamo appoggiati al pediatrico Gaslini di Genova per curarlo, perché loro hanno più esperienza in quest’ambito. Si tratta di situazioni rare, che in Italia si possono contare sulle dita di una mano. Una situazione difficile, ma in leggero miglioramento”.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage