Top

Carola Rackete prosciolta, Cecilia Strada: "Se cercavate i fuorilegge, non stavano sulle navi di soccorso"

La figlia del fondatore di Emergency: "l gioco era: nega il porto, aspetta che la nave finisca inevitabilmente in emergenza, poi denunciala quando entra. Un gioco sulla pelle della gente e delle navi"

Carola Rackete prosciolta, Cecilia Strada: "Se cercavate i fuorilegge, non stavano sulle navi di soccorso"
Cecilia Strada

globalist

23 Dicembre 2021 - 16.48


Preroll

Carola Rackete è stata definitivamente prosciolta dall’accusa di resistenza a pubblico ufficiale: la capitana della nave Sea Watch, che il 29 giugno del 2019 è entrata forzatamente nel porto di Lampedusa, con un presunto speronamento della nave della Guardia di Finanza, è stata indicata come criminale ‘comunistella’ da Matteo Salvini, all’epoca dei fatti Ministro dell’Interno. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

Una grande soddisfazione per tutte le forze sinceramente democratiche e per tutti coloro che hanno visto, fin dall’inizio, nelle accuse della Lega una infamante macchina di propaganda. Esprime grande soddisfazione ace Cecilia Strada, che scrive su Twitter: “Il gioco era: nega il porto, aspetta che la nave finisca inevitabilmente in emergenza, poi denunciala quando entra. Un gioco sulla pelle della gente e delle navi. Indovina? Un’altra sentenza sul caso #CarolaRackete. Se cercate i fuorilegge, non stanno sulle navi di soccorso” 

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage