Top

I provocatori fascisti di Azione Frontale liberi di manifestare: protestano Anpi e Pd

Gli estremisti di destra noti per le loro azioni contro immigrati e vaccini si sono dati appuntamento a Roma. Una richiesta al prefetto per bloccafe tutto

Manifesti di Azione Frontale
Manifesti di Azione Frontale

globalist

16 Novembre 2021 - 10.20


Preroll

Chi sono gli estremisti di destra di Azione Frontale? Un gruppo reazionario autore nella capitale di provocazioni contro le sedi del Pd e che è tra i gruppi fascisti tra i più attivi nel fomentare le manifestazioni no vax e no green pass.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Hanno firmato striscioni in onore di Mussolini e nessuno li ha sciolti. Sono andati a roompere le scatole ai negozianti stranieri manifestando la più becera vocazione razzista.
Ossia un gruppo che sta in quel calderone che secondo il procuratori nazionale antimafia e anti-terrorismo andrebbe contrastato per evitare una deriva eversiva.
E cosa accade? Da noi i fascisti ganno quello che vogliono.

Middle placement Mobile

“Raccogliamo appello dell’Anpi per il No alla manifestazione-ronda a Roma dell’organizzazione neofascista di Azione Frontale. Chiediamo a gran voce che il Prefetto di Roma vieti questo ennesimo scempio, che insulta la città di Roma, Medaglio d’Oro per la Resistenza. Nessuno spazio ai fascisti e scioglimento di tutte le organizzazioni che si rifanno all’ideologia fascista e nazista”.

Dynamic 1

Così in una nota il vicesegretario del Pd Lazio, Enzo Foschi, in merito all’appello lanciato dall’Anpi per bloccare l’iniziativa prevista per oggi alle 21.30 in zona Romanina.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage