Top

Tragedia in Calabria: 4 morti per le esalazioni tossiche da una vasca di mosto

Una quinta persona è stata invece trasferita in ospedale in gravi condizioni. Sul posto, in contrada Carusi, sono arrivati i Vigili del fuoco

<picture> Ambulanza </picture>
Ambulanza

globalist

2 Ottobre 2021


Preroll

Non un incidente sul lavoro ma purtroppo siamo di fonte a norme di sicurezza non rispettate fino in fondo.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Quattro persone sono morte a Paola, nel Cosentino, a causa delle esalazioni emanate da una vasca dove era contenuto mosto d’uva. Una quinta persona è stata invece trasferita in ospedale in gravi condizioni. Sul posto, in contrada Carusi, sono arrivati i Vigili del fuoco, che ora attendono l’intervento di una squadra Nbcr per capire il tipo di sostante tossiche sprigionate dalla vasca.

Middle placement Mobile

Le vittime erano tutte parenti. Sono i fratelli Giacomo e Valerio Scofano, rispettivamente di 70 e 50 anni, Santino Carnevale, 70enne cognato di Giacomo Scofano, e Massimo Carnevale, 40enne figlio di Santino. Valerio Scofano era agli arresti domiciliari per stalking. Secondo la ricostruzione, la prima vittima scesa nel locale che ospitava la vasca dove era contenuto il mosto sarebbe stata colpita da un malore e gli altri tre si sarebbero calati a loro volta nella vasca perdendo anche loro la vita.

Dynamic 1

 

Tre delle vittime sono state trovate all’interno della vasca mentre una quarta era posizionata quasi all’esterno del locale forse nel tentativo estremo di uscire. A poca distanza è stata trovata invece la donna priva di coscienza che è stata soccorsa e trasporta in elisoccorso nell’ospedale di Cosenza.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage