Piccolo morto caduto dal balcone, non è stato un incidente: un fermo per omicidio
Top

Piccolo morto caduto dal balcone, non è stato un incidente: un fermo per omicidio

Samuele, 3 anni, era precipitato facendo un volo di 20 metri. Indiziato il domestico

Balcone dal quale è caduto il piccolo Samuele
Balcone dal quale è caduto il piccolo Samuele
Preroll

globalist Modifica articolo

18 Settembre 2021 - 12.45


ATF

Una storia terribile sulla quale si sta cercando di fare chiarezza.
La polizia ha fermato un uomo di 38 anni, Mariano C., ritenuto gravemente indiziato dell’omicidio del piccolo Samuele, 3 anni, avvenuto venerdì a Napoli, in via Foria.
Il provvedimento è sottoposto al giudizio di convalida del giudice.
Il piccolo è morto precipitando dal balcone e facendo un volo di venti metri: inizialmente si era ipotizzato che si fosse trattato di un tragico incidente. 
Fermato il domestico – Il fermo del 38enne, che è il domestico, è arrivato su disposizione della Procura di Napoli.
Il piccolo, che non aveva ancora compiuto 4 anni, era in casa con la madre che al momento della tragedia pare fosse in un’altra stanza. Motivo per cui si è pensato all’incidente.

Leggi anche:  Una nave sbatte contro la banchina del Molo Beverello, circa 30 i feriti: si indaga sulle cause dell'incidente
Native

Articoli correlati