Ecco la risposta di Fiorella Mannoia alle parole orribili di Barbara Palombelli sulle donne uccise
Top

Ecco la risposta di Fiorella Mannoia alle parole orribili di Barbara Palombelli sulle donne uccise

Poche parole piene di sdegno e di amara rassegnazione nel dover sentire ancora che le donne “se la cercano”

Fiorella Mannoia
Fiorella Mannoia
Preroll

globalist Modifica articolo

17 Settembre 2021 - 15.17


ATF

Chissà se Barbara Palombelli immaginava che oggi sarebbe stata la protagonista delle esternazioni social di politici, gente comune, personaggi pubblici.
Chissà se Barbara Palombelli si è resa davvero della gravità di quanto ha detto ieri in tv: “Negli ultimi sette giorni ci sono state sette donne uccise presumibilmente da sette uomini. A volte è lecito però anche domandarsi: questi uomini erano completamente fuori di testa, completamente obnubilati oppure c’è stato anche un comportamento esasperante e aggressivo anche dall’altra parte? È una domanda, dobbiamo farcela per forza, soprattutto in questa sede, in tribunale”.
Una delle risposte più appassionate alle argomentazioni della giornalista è arrivata da Fiorella Mannoia. Ecco cosa ha detto.

La cantante rimarca in maniera chiarissima come la tesi delle donne che se la sono cercata, in qualunque contesto la si utilizzi, sia sbagliata ed esiziale. Che si tratti di una minigonna o di un “comportamento esasperante” non è possibile addossare alle vittime la responsabilità della violenza subita. Un concetto che va nella direzione opposta da quanto detto ieri da Barbara Palombelli a Lo sportello di Forum

Fiorella Mannoia come accennato prima non è stata l’unico personaggio a criticare quanto successo. Ad esempio si è espressa anche Laura Boldrini:

Una reazione da parte della politica che ha toccato tante esponenti femminili. Come Teresa Bellanova:

O Maria Edera Spadoni del Movimento 5 Stelle

O Beatrice Brignone di Possibile

Leggi anche:  Femminicidio: uccide la moglie a coltellate e si costituisce dai carabinieri
Native

Articoli correlati