Femminicidio nel Vicentino: donna uccisa a Montecchio
Top

Femminicidio nel Vicentino: donna uccisa a Montecchio

La 21enne, mamma di una bimba di due anni, è stata uccisa a colpi di pistola nella sua abitazione a Valdimolino, una frazione di Montecchio Maggiore. l'assassino è uscito dall'edificio ed è salito su una macchina nera.

Carabinieri
Carabinieri
Preroll

globalist Modifica articolo

15 Settembre 2021 - 16.09


ATF

A cinque giorni dal delitto di Noventa Vicentina, un altro femminicidio in provincia di Vicenza: una giovane donna è stata uccisa a colpi di pistola a Montecchio Maggiore.
La 21enne, mamma di una bimba di due anni, è stata uccisa a colpi di pistola nella sua abitazione a Valdimolino, una frazione di Montecchio Maggiore. L’assassino è attualmente in fuga.
A far scattare l’allarme è stato il marito, che ha scoperto il cadavere al suo rientro nell’abitazione.
Testimoni hanno visto scappare un uomo con una fisionomia diversa da quella del congiunto per l’ora di pranzo. Si tratta del secondo femminicidio in cinque giorni, dopo quello di Noventa Vicentina.
Secondo le testimonianze l’assassino, subito dopo l’omicidio, è uscito dall’edificio ed è salito su una macchina nera lasciando perdere le sue tracce. I carabinieri indagano.

Leggi anche:  Ventidue anni in carcere per femminicidio, esce e viene arrestato di nuovo per stalking: chi è Raimondo Gaspa
Native

Articoli correlati