Top

I furbetti del green pass: una farmacia di Roma chiedeva 5 euro per scaricarlo

I proprietari dell'attività sono stati denunciati per abuso d'ufficio: la prestazione dovrebbe essere gratuita

Green pass
Green pass

globalist

16 Agosto 2021 - 16.26


Preroll

I truffaldini del Green pass sono sempre in agguato: dopo la scoperta del giro di certificazioni su Telegram, si è scoperto un luogo dove alcuni malcapitati stampavano a pagamento un codice che dovrebbe essere ottenuto gratuitamente.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Salve, vorrei stampare il mio Green pass, per favore”. “Perfetto, sono 5 euro”.

Middle placement Mobile

Dev’essere stata più o meno questa la scena a cui hanno assistito le forze dell’ordine in una farmacia di un paese nella Valle dell’Aniene, in provincia di Roma. 

Dynamic 1

Quando i militari sono intervenuti dopo numerose segnalazioni, hanno infatti sorpreso un cliente che stava pagando per ricevere il proprio certificato verde, servizio che il personale dovrebbe offrire gratuitamente. I proprietari dell’attività sono stati denunciati per abuso d’ufficio. 

Dalle prime ricostruzioni, l’attività andava avanti da giorni e molte certificazioni sono state vendute in totale violazione delle normative nazionali che non prevedono assolutamente un compenso.

Dynamic 2

Alla richiesta di spiegazioni, i gestori si sono giustificati dicendo che il denaro è stato destinato all’acquisto del toner per la stampante. 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage