Top

La pandemia piega l'Italia, Istat: 5,6 milioni di persone in povertà assoluta

Il dato relativo al 2020. Il fenomeno riguarda più di due milioni di famiglie (7,7%). E' il valore più alto dal 2005

Istat, cresce la povertà in Italia: 5,6 milioni di italiani sul lastrico
Istat, cresce la povertà in Italia: 5,6 milioni di italiani sul lastrico

globalist

16 Giugno 2021 - 08.46


Preroll

Dati davvero molto negativi: in Italia nel 2020, anche causa pandemia, torna a crescere la povertà assoluta che tocca poco più di due milioni di famiglie (7,7% del totale da 6,4% del 2019) e oltre 5,6 milioni di individui (9,4% dal 7,7% dell’anno precedente).
Lo ha comunicato l’Istat evidenziando come dopo il miglioramento del 2019, nell’anno della pandemia la povertà assoluta aumenta raggiungendo il livello più elevato dal 2005, quando è iniziata questa rilevazione.
Per quanto riguarda la povertà relativa, le famiglie sotto la soglia sono poco più di 2,6 milioni (10,1%, da 11,4% del 2019).

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage