Top

Femminicidio a Torino: guardia giurata uccide a colpi di pistola la moglie

L'uomo di 50 anni dopo aver sparato 5 colpi contro la moglie ha aspettato a casa l'arrivo degli agenti che lo hanno ammanettato

Polizia
Polizia

globalist Modifica articolo

7 Maggio 2021 - 14.23


Preroll
A Torino è avvenuto l’ennesimo femminicidio.
Una guardia giurata ha ucciso la moglie sparandole almeno 5 colpi dalla sua pistola di servizio. La donna è morta sul colpo. Poi ha aspettato a casa l’arrivo degli agenti di polizia che lo hanno ammanettato. E’ successo nel primo pomeriggio di oggi nel Capoluogo piemontese in un appartamento di Corso Novara, nel quartiere Porta Milano.
L’uomo, di 50 anni, ha utilizzato l’arma d’ordinanza regolarmente detenuta. Sono stati i vicini di casa, spaventati dai colpi di pistola, a lanciare l’allarme. Arrivati sul posto gli agenti hanno arrestato l’uomo in flagranza di reato. Sono in corso le indagini per ricostruire il movente del femminicidio.
 
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile