Top

Anche oggi Meloni se la prende con Draghi (e Conte): "Umiliato il settore matrimoni"

La capa di Fratelli d'Italia: "Tantissime coppie sono costrette da mesi a rinviare la data delle nozze e chiedono una cosa semplice: fateci sposare"

Giorgia Meloni
Giorgia Meloni

globalist

26 Aprile 2021 - 14.25


Preroll

Per l’ennesima volta la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, punta i piedi in segno di opposizione protestando su tutto e tutti e propagandando ancora una volta contro i governi Draghi e Conte.
La tattica è sempre la stessa: si tratta del solito populismo messo al servizio di quella fetta di’Italia che sta soffrendo ma dimenticandosi della pandemia e delle centinaia di vittime giornaliere a cui far fronte

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Fratelli d’Italia ribadisce la sua vicinanza agli operatori del settore dei matrimoni e degli eventi privati che oggi stanno manifestando davanti Montecitorio e in tutta Italia. Parliamo di un comparto che vale oltre 60 miliardi di euro e che coinvolge decine di migliaia di aziende, ma che è stato umiliato dai governi Conte e Draghi e dimenticato anche nell`ultimo decreto “riaperture”. Tantissime coppie non hanno nessuna prospettiva, sono costrette da mesi a rinviare continuamente la data delle nozze e chiedono una cosa semplice: fateci sposare. Fratelli d’Italia chiede al Governo di indicare una data certa: è un settore che può ripartire domattina e che può farlo in sicurezza, perché capace di lavorare con appositi protocolli e nel rispetto di tutte le norme anti-contagio. Basta perdere tempo”. Lo ha dichiarato il presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage