Caldo e sole in tutta Italia fino a giovedì, poi torna l'inverno

Nel primo weekend di marzo avverrà una breve irruzione di venti più freschi, che porteranno le piogge prima al Nord e successivamente sull'Adriatico

Pioggia in Italia

Pioggia in Italia

globalist 2 marzo 2021

Questa primavera anticipata sembra destinata a durare ancora per qualche giorno.

Sole e caldo saranno infatti presenti su tutta la penisola fino al 4 marzo.

Il tempo per i prossimi giorni, e almeno fino a giovedì, sarà caratterizzato dalla presenza di un prepotente anticiclone che garantirà giornate diffusamente soleggiate, con poche nubi e pure con assenza di nebbie o foschie.

Da venerdì 5 marzo, però, la situazione muterà per un cambio di circolazione generale che riporterà, dopo tanto tempo, le precipitazioni sull’Italia.

Il team de IlMeteo.It comunica che il cielo si presenterà sereno o al massimo poco nuvoloso fino a giovedì, poi le nubi si faranno più presenti a partire da venerdì quando ci saranno delle precipitazioni sulle Alpi (nevose sopra i 1300-1400 metri) e sugli Appennini centrali.

Nel primo weekend di marzo avverrà una breve irruzione di venti più freschi dai quadranti nordorientali che soprattutto sabato riporteranno alcune piogge al Nord (specie ad Ovest dove sulle Alpi nevicherà dai 1000m) e sulle regioni adriatiche.

Domenica invece saranno ancora le regioni adriatiche centrali ad avere un tempo più incerto con precipitazioni sparse, sul resto d’Italia le nubi presenti non arrecheranno particolari disturbi.

Oggi - Al nord: soleggiato. Al centro: bel tempo. Al sud: poco nuvoloso.

Domani 3 marzo - Al nord: cielo più nuvoloso al Nordovest. Al centro: soleggiato. Al sud: sole prevalente.

Giovedì 4 marzo - Al nord: locali foschie in pianura, ma cielo poco nuvoloso. Al centro: bel tempo prevalente. Al sud: soleggiato.

Da venerdì tempo sempre meno stabile.