Top

Due tunisini finanziavano il terrorismo con il reddito di cittadinanza

Circa 12mila euro sarebbero stati girati ad un foreign fighter islamico nelle liste anti-terrorismo del Belgio

Guardia di Finanza
Guardia di Finanza

globalist

2 Dicembre 2020 - 11.15


Preroll

Due cittadini tunisini sono stati denunciati dalla guardia di finanza di Bologna per aver percepito indebitamente il reddito di cittadinanza e averlo usato anche per finanziare attività di terrorismo islamico.

OutStream Desktop
Top right Mobile

I due, che hanno percepito circa 12mila euro, avrebbero girato i soldi a un pericoloso “foreign fighter” islamico iscritto nelle liste antiterrorismo del Belgio, e localizzato in Tunisia.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage