Top

Nessuna pietà per i poveri: a Como la polizia multa un senzatetto perché fuori casa

Pasquale Giudice, 63 anni, vive sotto i portici del liceo Volta di via Cesare Cantù, a Como, da ormai una decina d'anni. Ma è stato comunque multato dalla polizia

Pasquale Giudice
Pasquale Giudice

globalist

20 Novembre 2020 - 18.42


Preroll

Pasquale Giudice, 63 anni, vive sotto i portici del liceo Volta di via Cesare Cantù, a Como, da ormai una decina d’anni. Lo conoscono tutti ma questo non ha impedito a una pattuglia della Questura di Como di multarlo per la cifrra di 280 euro (o 400, se non paga entro 5 giorni) perché si era allontanato senza motivo dal suo domicilio. Ma Pasquale un domicilio non ce l’ha. E infierire su chi, in questo periodo così drammatico, non ha una casa cui tornare, è semplicemente crudele, come ha detto anche Angelo Orsenigo, consigliere regionale del Pd: “Chiedo al questore di Como di ritirare la multa non solo perché nella pratica ammonta a una somma impossibile da pagare per chi è già in una condizione di grave indigenza ma perché rischia di rafforzare l’impressione che Como e le sue istituzioni non abbiano pietà per i poveri in un momento così difficile”. 

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile