Top

Lo studio: "Il 55% degli italiani soffre di solitudine, fino ai 34 anni il disagio è più forte"

I social sono diventati tra i principali canali di comunicazione e questo non soddisfa tutti

Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

globalist Modifica articolo

3 Novembre 2020 - 13.14


Preroll

Uno studio che rivela un lato molto triste della nostra società. Il 55% degli italiani soffre di solitudine, un peso aggravato dalla pandemia. A rivelarlo è un sondaggio riportato sul Sole 24Ore da Antonio Noto, Direttore dell’Istituto demoscopico IPR Marketing che ha evidenziato i risvolti emotivi dell’emergenza sanitaria e delle sue norme anti contagio, che limitano spostamenti e rapporti e hanno un impatto sulle opportunità lavorative. Sono i giovani in particolare a risentirne.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Dalla nostra ricerca emerge, infatti, che proprio nella fascia di età tra i 18 e i 34 anni si riscontra la quota più alta – il 32% – di chi dichiara di «soffrire spesso» di solitudine. Un livello che scende al 21% tra chi ha invece più di 55 anni. L’età più protesa verso la progettualità è, dunque, quella a cui la solitudine sta erodendo prospettive, mentre gli anziani sembrano reagire meglio.

I social sono diventati tra i principali canali di comunicazione e questo non soddisfa tutti:

Middle placement Mobile

“Il 53% di chi soffre la solitudine, pur utilizzandoli, avverte disagio nel doversene servire come canale di contatto con le altre persone, una percentuale che crolla all’11% se si considera il campione di tutti gli italiani. Appena il 26% di chi si sente “in solitudine” considera i social un buon veicolo per mantenere le relazioni esistenti.

La solitudine ha come riflesso una crescente sfiducia nella politica

Dynamic 1

Per il 54% di chi si sente “in solitudine” prevale una sensazione di rabbia e disgusto, molto superiore al 32% tra la generalità degli italiani. E ancora: se quasi la metà della popolazione si sente adeguatamente rappresentata dalla politica, tra chi soffre di solitudine la quota crolla al 37 per cento.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile