Paolo Savona, presidente della Consob è positivo e asintomatico

Così Paolo Savona commenta con l'Agi la notizia della sua positività al Covid-19.

Paolo Savona

Paolo Savona

globalist 11 settembre 2020
Il presidente della Consob Paolo Savona è  risultato positivo al Covid. Lo apprende l'Adnkronos e la notizia  trova conferma in ambienti della Consob. Secondo gli stessi ambienti il presidente è risultato portatore asintomatico, è in quarantena e lavora da casa. "Sto bene, sono asintomatico. Ho fatto il tampone per precauzione, avevo anche già fatto il sierologico. Ho visto anche questa".
Cosi' Paolo Savona commenta con l'Agi la notizia della sua positività al Covid-19. Il presidente della Consob al telefono è molto sereno e ha detto che continuerà a lavorare da casa. Gli uffici Consob come misura precauzionale e per consentire alla sanificazione, come è successo per altri enti, sia la sede di Milano che gli uffici di Roma chiuderanno per una settimana, fino a venerdì prossimo. La stessa Consob, contattata dall'Adnkronos, ha confermato la doppia chiusura.
"Da lunedì prossimo le sedi di Roma e di  Milano resteranno chiuse fino a venerdì 18. Ho assunto questa  decisione, in qualità di datore di lavoro, come misura prudenziale e  precauzionale dopo che oggi è stato riscontrato in Istituto un caso di positività al Covid".
E' quanto si legge in una lettera, visionata  dall'Adnkronos, inviata dal direttore generale della Consob, Mauro Nori ai dipendenti dell'Autorità. "Durante la chiusura - si legge -  saranno eseguite le operazioni di sanificazione, in conformità alle  vigenti norme sanitarie".