A Matera due ragazzine inglesi hanno denunciato di essere state stuprate: al via le indagini
Top

A Matera due ragazzine inglesi hanno denunciato di essere state stuprate: al via le indagini

Sulla vicenda sono in corso indagini a cura della unità investigativa della Questura di Matera coordinata dalla Procura della Repubblica''.

Immagine di repertorio
Immagine di repertorio
Preroll

globalist Modifica articolo

10 Settembre 2020 - 12.15


ATF

E’ avvenuta nella notte tra il 7 e l’8 settembre la violenza sessuale denunciata da due ragazze inglesi a Marconia, frazione di Pisticci, in provincia di Matera. L’episodio è confermato dalla Questura di Matera. ”Nella notte tra il 7 e l’8 settembre, in Marconia di Pisticci è stata consumata una violenza sessuale in danno di due minorenni straniere – comunica la Questura in una nota – che partecipavano a una festa in una villa. Sulla vicenda sono in corso indagini a cura della unità investigativa della Questura di Matera coordinata dalla Procura della Repubblica”.

Finora la Questura aveva mantenuto uno stretto riserbo. Ci sono riscontri alla denuncia presentata dalle due ragazze, violentate mentre erano in vacanza nella località jonica. Sono in corso indagini sui responsabili dello stupro che potrebbe essere stato di gruppo, secondo alcune indiscrezioni su cui, però, non ci sono informazioni ufficiali. Dopo la violenza le due ragazze hanno chiamato l’ambulanza del 118. Le vittime, nel frattempo, hanno lasciato l’ospedale.

Leggi anche:  I docenti dopo le botte agli studenti che chiedevano la pace a Gaza: "Allibiti, scene di un'inaudita violenza"
Native

Articoli correlati