Top

Il sindaco di Lampedusa: "Il nostro porto è tappezzato di barchini"

E' la denuncia di Salvatore Martello, intervenuto a 'Radio anch'io'.

Salvatore Martello
Salvatore Martello

globalist

1 Settembre 2020 - 08.24


Preroll

“Noi non possiamo avere un porto tappezzato di barchini che sono arrivati in questi giorni, abbiamo perso pure il conto, si dice che siano più di trecento”. E’ la denuncia del sindaco di Lampedusa Salvatore Martello, intervenuto a ‘Radio anch’io’.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Negli ultimi mesi a Lampedusa non è mai arrivata una nave ong, tutte le imbarcazioni sono arrivate autonomamente”, ha sottolineato . “Ogni volta che si parla di immigrazione si introduce sempre l’argomento ong – dice ancora Martello -ma in questi periodo di ong non ne sono arrivate. Il problema nasce nel momento in cui abbiamo un hotspot che può contenere meno di 200 persone e ne ha oltre mille”.

Middle placement Mobile

“Come si fa a chiudere un porto, come sento dire, ai barchini che arrivano autonomamente, di notte, senza nessun controllo? Abbiamo sentito solo slogan, mentre non si risolve il problema”, ha affermato. “In Italia c’è la paura di risolvere il problema, c’è uno che grida e pensa di risolvere e l’altro che sta in silenzio. C’è paura nell’affrontare l’argomento”, ha sottolineato il sindaco di Lampedusa.

Dynamic 1

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage