Top

I metodi fascisti del vicesindaco di Cerano: "Chi ha vandalizzato Montanelli va rieducato a manganellate"

Albanese, eletto in una lista di centrodestra, propone metodi tipicamente fascisti per rispondere alla storia di Indro Montanelli

Alessandro Albanese
Alessandro Albanese

globalist Modifica articolo

15 Giugno 2020 - 14.50


Preroll

Per Alessandro Albanese, vicesindaco di Cerano (Novara) la soluzione per chi ha scritto sotto la statua di Indro Montanelli ‘Razzista stupratore’ dopo averla ricoperta di vernice rossa è semplice: “Quelli che hanno imbrattato la statua di Indro Montanelli a Milano andrebbero individuati e “rieducati” con sane manganellate!”.
Albanese, eletto in una lista di centrodestra, scrive questi suoi consigli di rieducazione medievale in risposta a un tweet di Guido Crosetto: “Quelli che se la prendono con le statue, normalmente, sono persone che di fronte ad altri uomini, se non sono in branco, strisciano”. 

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile