Napoli è solidale: ecco gli scooter che portano la spesa nei Quartieri Spagnoli
Top

Napoli è solidale: ecco gli scooter che portano la spesa nei Quartieri Spagnoli

Con il coronavirus ecco le stese della solidarietà: dall'associazione evangelica 'Tabita onlus' di Sant'Anna di Palazzo ai Quartieri Spagnoli

Spesa nei Quartieri spagnoli
Spesa nei Quartieri spagnoli
Preroll

globalist Modifica articolo

30 Marzo 2020 - 13.23


ATF

Gruppi di motorini in giro nei quartieri del centro di Napoli. Si incuneano tra i vicoli stretti. Si fermano e poi ripartono, a missione compiuta. Ma questa volta, non sono le “stese” della camorra. Non sono i raid con spari all’impazzata che da qualche tempo semimano terrore tra i residenti.
Con il coronavirus ecco le stese della solidarietà: dall’associazione evangelica ‘Tabita onlus’ di Sant’Anna di Palazzo ai Quartieri Spagnoli, da alcuni giorni partono i motorini dei volontari dei quartieri storici per consegnare a domicilio spese con generi di prima necessità ai più bisognosi. 



Leggi anche:  "La Maddalena" di Artemisia Gentileschi: il ritorno a Napoli e la rinascita artistica
Native

Articoli correlati