Il direttore del Papeete ironizza sulle Sardine: "Siamo chiusi, se vengono si congelano"

Marco Valtancoli è intervenuto a 'Un Giorno da Pecora', su Rai Radio: "Non capisco molto di politica ma fare il bagno al mare d'inverno mi pare una grande stupidaggine"

Le sardine

Le sardine

globalist 21 gennaio 2020
Un po’ di ironia che non nasconde il fastidio: se le sardine chiuderanno la campagna elettorale facendo il bagno al Papeete Beach "si congeleranno" e comunque il locale “è chiuso, perché siamo in tour promozionale in altre località turistiche, quindi non li accoglieremo".
Lo dice Marco Valtancoli, direttore del Papeete Beach di Milano Marittima, che oggi è intervenuto a 'Un Giorno da Pecora', su Rai Radio1. Valtancoli, rispondendo poi a chi chi gli chiede cosa pensi della scelta simbolica delle sardine di andare proprio al Papeete, locale notoriamente frequentato da Matteo Salvini, replica ironicamente: "Mi sembra un'idea molto fresca fare il bagno in questo periodo. Penso che si congeleranno".
E aggiunge: "Non capisco molto di politica ma fare il bagno al mare d'inverno mi pare una grande stupidaggine". E se invece venissero quando il Papeete è aperto? "Io li avrei accolti, certo- conclude- come accolgo tutti i clienti".