Migranti, recuperati 10 cadaveri nel Mediterraneo
Top

Migranti, recuperati 10 cadaveri nel Mediterraneo

Il mar Mediterraneo restituisce ancora corpi senza vita: oggi tratte in salvo oltre 2000 persone

Migrante, immagine d'archivio
Migrante, immagine d'archivio
Preroll

globalist Modifica articolo

5 Novembre 2016 - 17.19


ATF

I cadaveri di 10 migranti sono stati recuperati nella giornata di oggi, 5 novembre 2016, al largo delle coste libiche durante una serie di operazione di soccorso coordinate dalla Guardia Costiera, che hanno consentito di trarre in salvo 2.185 persone dirette verso l’Italia.

Leggi anche: Migranti, sono già 4220 i morti nel Mediterraneo nel 2016

I cadaveri erano tutti a bordo di un gommone, raggiunto dalle unità di soccorso a circa 40 miglia dalla Libia. Gli interventi in tutto nella giornata di oggi sono stati 15: alle operazioni hanno partecipato le navi Dattilo e Diciotti della Guardia Costiera, una unità militare spagnola inquadrata nel dispositivo Eunavformed, nave Libra della Marina militare italiana, due mercantile e alcune unita’ di organizzazioni non governative.

Leggi anche:  I vescovi contro il governo Meloni: "Quelli dell'accordo Italia-Albania sono soldi buttati al mare"
Native

Articoli correlati