Top

Malena, dal Pd a Siffredi: pioggia di click per l'ex politica diventata pornoattrice

La trentenne pugliese ha preferito girare un film all'assemblea nazionale democratica. I video postati da Rocco Siffredi hanno registrato in due giorni giorni un milione di visualizzazioni.

Un frame del video
Un frame del video

globalist

28 Settembre 2016 - 16.45


Preroll

Il suo nome d’arte è  “Malena la pugliese” e nei primi video promozionali della pellicola si mostra insieme a due altre attrici vestite come le inviate della trasmissione “Le Iene”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Spopolano in rete le immagini provocanti di Milena Mastromarino, componente dell’assemblea nazionale del Partito democratico e neopornoattrice: i tre video postati sulla pagina ufficiale Facebook del suo pigmalione, Rocco Siffredi, hanno registrato in due giorni giorni un milione di visualizzazioni. Del caso di Milena scrivono oggi alcuni giornali locali. All’anagrafe Filomena, la trentenne aspirante star del porno è di Gioia del Colle (Bari), dove lavorava nell’agenzia immobiliare del suo punto di riferimento politico, Giuseppe Lenin Masi, recordman delle preferenze nel comune murgiano da candidato nelle liste di Rifondazione Comunista e poi del Pd, in passato assessore della giunta Dem di Sergio Povia. Sempre Lenin Masi ha lanciato Milena in politica, candidandola con successo all’assemblea nazionale democratica: la giovane è una ammiratrice del premier Matteo Renzi, del quale ha detto in una intervista di condividere lo stile, “fatto di gente nuova, non abituata ai vecchi sistemi”. In una delle passate visite a Bari ha anche scattato un selfie con il presidente del Consiglio. Attualmente la giovane è a Budapest dove sta girando un film hard nella villa di Siffredi.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile