Muore investito da un bus il figlio dell'ex allenatore del Livorno
Top

Muore investito da un bus il figlio dell'ex allenatore del Livorno

Alessandro Nicola aveva solo 14 anni. È morto schiacciato dalla ruota posteriore del mezzo: sono stati inutili tutti i soccorsi.

Muore investito da un bus il figlio dell'ex allenatore del Livorno
Preroll

Desk2 Modifica articolo

14 Luglio 2014 - 21.29


ATF

Inutile ogni soccorso dei medici del 118. A Vigone, nel torinese, un ragazzo di 14 anni – Alessandro Nicola, figlio di Davide Nicola, ex calciatore ed ora allenatore di calcio del Livorno – è stato investito da un bus davanti a casa ed è morto schiacciato dalla ruota posteriore del mezzo.

Il padre della giovanissima vittima ha militato in passato nel Genoa, nel Ravenna, oltre che nella Fidelis Andria, nell’Ancona, nel Pescara, nella Ternana, nel Torino, nello Spezia. Divenuto allenatore, ha guidato il Lumezzane e quindi il Livorno, portandolo in serie A al termine del campionato 2012-2013. Esonerato nel gennaio 2014, viene richiamato sulla panchina amaranto in aprile, senza pero’ riuscire ad evitare la retrocessione in B. Il 4 luglio scorso ha rassegnato le dimissioni dal Livorno.

Cordoglio dal mondo del calcio – Il Torino «si stringe commosso» attorno alla famiglia di Davide Nicola: è quanto si legge sul sito internet del club granata. Espressioni di cordoglio anche dal presidente del Livorno calcio, Aldo Spinelli e tutta la società amaranto: «Il presidente Aldo Spinelli e tutta la società As Livorno Calcio – si legge nel comunicato pubblicato sul sito della società amaranto – giocatori, dirigenti, allenatori, si stringono con affetto a Davide Nicola ed alla sua famiglia nel dolore per la scomparsa del figlio Alessandro. A Davide giunga il più sincero e grande cordoglio da parte di tutta la famiglia amaranto e dei tifosi del Livorno».

Leggi anche:  Arianna Mihajlovic racconta: "Il Bologna ha pagato lo stipendio di Sinisa anche dopo la morte, gesto straordinario"

Anche il Genoa attraverso il proprio profilo ufficiale su Twitter si è unito al dolore del tecnico già giocatore del Grifone negli anni ’90 per sette stagioni. «Il Genoa esprime la propria affettuosa vicinanza a Davide Nicola per la prematura scomparsa del figlio Alessandro».

Native

Articoli correlati