Treviso, ritrovato il ragazzino fuggito in macchina
Top

Treviso, ritrovato il ragazzino fuggito in macchina

Era in Germania, a Moisburg, a più di mille chilometri di distanza dalla sua città. Il ragazzino che era fuggito con la Mercedes del padre sta bene.

Treviso, ritrovato il ragazzino fuggito in macchina
Preroll

Desk Modifica articolo

11 Gennaio 2013 - 14.26


ATF

Il tredicenne che era fuggito con la Mercedes R di suo pare ieri sera da Ponterobba, in provincia di Treviso, è stato ritrovato in Germania, a Moisburg. A 1.200 chilometri di distanza da casa sua. E ci è arrivato da solo.

Il ragazzo era scappato dopo aver litigato con sua madre e suo fratello. Sapeva usare la macchina perché – appassionato di motori – aveva già fatto pratica, nonostante l’età. Che sappia guidare ormai è accertato: si è fatto un viaggio di 1.200 chilometri.
Per fortuna senza ammazzare nessuno, e anche lui è in ottime condizioni di salute. Sulle sue tracce si era messa anche l’Interpol.

Leggi anche:  Il leader degli estremisti di destra Afd: "Insopportabili le accuse a Putin su Navalny"
Native

Articoli correlati