Top

L'imbarazzante tv russa e la propaganda pro Putin: "La guerra diventa un'operazione speciale contro il nazismo ucraino"

Zona Bianca ha mostrato come la tv russa racconti la guerra, facendola passare come un'operazione speciale contro i nazisti ucraini. Alcuni conduttori in onda con la Z, simbolo dell'operazione militare in Ucraina, sulla maglietta

L'imbarazzante tv russa e la propaganda pro Putin: "La guerra diventa un'operazione speciale contro il nazismo ucraino"
Rt tv russa

globalist

21 Marzo 2022 - 13.19


Preroll

La tv russa fa propaganda pro Putin e racconta la guerra alla sua maniera. Non solo missili e bombe ma anche controllo dell’informazione. “Zona Bianca” ha mostrato alcuni spezzoni di programmi tv e talk show che sostengono la propaganda del Cremlino, che continua a parlare di “operazione militare speciale”. “I nostri ragazzi stanno schiacciando i serpenti fascisti, è il trionfo della Russia”, dice il conduttore di una trasmissione per interrompere il suo interlocutore, il quale stava parlando dei soldati russi morti al fronte.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Addirittura alcuni conduttori vanno in onda indossando una maglietta con la “Z”, diventata simbolo dell’operazione militare di Putin e presente sui carri armati russi in Ucraina, mentre i loro ospiti parlano di come l’esercito russo stia combattendo il “nazismo ucraino”. I telegiornali, invece, ribaltano i ruoli: sarebbero i russi a proteggere i civili, spiegano i canali d’informazione delle principali tv di Stato, mentre gli ucraini continuerebbero ad attaccare.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage