Facebook va in down e Zuckerberg non si sente tanto bene: persi 6 miliardi di dollari

Scuse anche dal capo di Whatsapp, Will Cathcart: "Sono grato a tutti coloro che hanno lavorato duramente per riportare il nostro servizio all'affidabilità che ci si aspetta"

Facebook down

Facebook down

globalist 5 ottobre 2021
Intorno alle 17:40 di ieri, 4 ottobre, Whatsapp, Facebook e Instagram sono andati improvvisamente in down.
Dopo il blackout di tutto l'ecosistema Facebook, che si è poi protratto per ore, sono arrivate le scuse ufficiali di Mark Zuckerberg, postate sul suo profilo.
"Scusate per l'interruzione - ha scritto -: sappiamo quante persone fanno affidamento sui nostri servizi per restare connesse".
Scuse anche dal capo di Whatsapp, Will Cathcart: "Sono grato a tutti coloro che hanno lavorato duramente per riportare il nostro servizio all'affidabilità che ci si aspetta".