Top

Caos olimpico: gran parte della finale dei 10 mila metri oscurata su Rai 2

La nota del deputato di Italia Viva e segretario della commissione di Vigilanza Rai, Michele Anzaldi: "Ennesimo disservizio olimpico di questa Rai, pagano i cittadini".

L'atleta Solomon Barega, vincitore dei 10 mila
L'atleta Solomon Barega, vincitore dei 10 mila

globalist

30 Luglio 2021 - 16.32


Preroll

Gli appassionati di atletica erano infuriati, visto che gran parte della finale di una delle più importanti fare di atletica leggera è stata vista saltando di qua e di là con la piscina olimpica dove c’erano le gare di nuoto.
Uno zapping molto fastidioso, soprattutto mentre sul canale di Rai Sport andava in onda una un’ inutile replica di una partita della Francia agli europei di calcio.
E che c’è a fare il canale di Rai Sport se durante le Olimpiadi non viene usato per mandare in onda parte del programma, soprattutto se atleti italiani sono in gara contemporaneamente?

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Rai2 buca gran parte della finale dei 10.000 metri, una gara simbolo delle Olimpiadi: mandata in onda solo una parte della corsa dove fino a un giro e mezzo è stato tra i protagonisti anche l’atleta italiano Crippa. Ennesimo disservizio olimpico di questa Rai, pagano i cittadini”.

Middle placement Mobile

Lo scrive su twitter il deputato di Italia Viva e segretario della commissione di Vigilanza Rai, Michele Anzaldi. 

Dynamic 1

Un assurdo rimbalzo tra atletica e nuoo, mentre – ripetiamo – il canale di Rai Sport mandava in onda una cosa inutile. Ma come sono stati acquisiti i diritti delle Olimpiadi?

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage