Top

A Milano torna la voglia di film: il cinema Beltrade già sold out all'alba

La trovata del cinema Beltrade di proiettare fin dalla mattina presa al volo dagli spettatori del capoluogo lombardo: 90 posti andati a ruba

Cinema Beltrade di Milano
Cinema Beltrade di Milano

globalist Modifica articolo

26 Aprile 2021 - 08.20


Preroll

Uno degli effetti immediati dopo il passaggio a zona gialla è la riapertura dei cinema, uno dei settori maggiormente colpiti dalla pandemia da un anno a questa parte.

OutStream Desktop
Top right Mobile

La voglia di sedersi su una poltroncina e godersi un buon film sembra rimasta intatta per gli italiani.

Middle placement Mobile

Un esempio? Il sold out per il cinema Beltrade di Milano che, nel giorno della riapertura delle sale con il passaggio della Lombardia in zona gialla, ha dato il via a una minimaratona iniziata alle sei del mattino, con la proiezione di “Caro diario” di Nanni Moretti.

Dynamic 1

“E’ tutto esaurito per la proiezione dell’alba – ha spiegato Monica Naldi, una delle responsabili -. Abbiamo 70 posti, 90 con i congiunti. Avevamo promesso che avremmo aperto il prima possibile. Da qui l’idea dell’alba perché siamo matti e un po’ è matto anche il nostro pubblico”. 

Auspicando che tutto possa procedere in sicurezza, speriamo che i cinema possano tornano a vivere.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile