Top

Il Papa consacra Russia e Ucraina al Cuore di Maria: "Fa' che cessi la guerra"

Francesco: “In quest'ora l'umanità, sfinita e stravolta, sta sotto la croce con te. Il popolo ucraino e il popolo russo, che ti venerano con amore, ricorrono a te, mentre il tuo Cuore palpita per loro e per tutti i popoli falcidiati dalla guerra"

Il Papa consacra Russia e Ucraina al Cuore di Maria: "Fa' che cessi la guerra"
Papa Francesco

globalist Modifica articolo

25 Marzo 2022 - 19.31


Preroll

No alla guerra. No alle sofferenze. No alle armi. La voce di Papa Francesco lancia un messaggio di speranza

OutStream Desktop
Top right Mobile

“In quest’ora l’umanità, sfinita e stravolta, sta sotto la croce con te. Il popolo ucraino e il popolo russo, che ti venerano con amore, ricorrono a te, mentre il tuo Cuore palpita per loro e per tutti i popoli falcidiati dalla guerra, dalla fame, dall’ingiustizia e dalla miseria”. 

Middle placement Mobile

E’ l’atto di consacrazione della Russia e dell’Ucraina al Cuore di Maria pronunciato dal Papa: “Noi dunque, Madre di Dio e nostra, solennemente affidiamo e consacriamo al tuo Cuore immacolato noi stessi, la Chiesa e l’umanità intera, in modo speciale la Russia e l’Ucraina, fa’ che cessi la guerra, provvedi al mondo la pace”. 

Dynamic 1

La Madonna di Fatima
Atto di consacrazione a Maria della Russia e dell’Ucraina. Il Papa davanti alla Madonna di Fatima dal santuario di San Vittorino a Tivoli affida Russia e Ucraina al cuore immacolato di Maria. La celebrazione è trasmessa in tutto il mondo.

Nella Basilica vaticana, fa sapere il Vaticano, ci sono circa 3500 persone. Duemila fedeli presenti in piazza San Pietro davanti ai maxi schermi. Nella supplica a Maria resa nota nei giorni scorsi, Bergoglio ha chiesto alla Madonna di preservare il mondo dalla “minaccia nucleare”.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile