I numeri del gaming online del 2020: il successo del live

Tra i settori che hanno più risentito dell’influenza, certamente in maniera positiva, della rivoluzione digitale, troviamo quello dei giochi online.

Gaming

Gaming

globalist 23 aprile 2020

Ultimamente si sente usare, qualche volta anche in maniera impropria, il termine rivoluzione digitale, per mettere in evidenza come tutta la nostra quotidianità sia stata completamente ribaltata dall’uso delle cosiddette nuove tecnologie. E il lancio sul mercato, e la relativa diffusione ovviamente, dello smartphone, ha un ruolo centrale in tutta questa situazione.

Al giorno d’oggi internet è diventato parte della nostra esistenza, dal momento che l’utilizzo dello smartphone praticamente per qualsiasi attività nella vita di tutti i giorni, ci ha reso quasi dipendenti in alcuni casi dalla tecnologia. Tra i settori che hanno più risentito dell’influenza, certamente in maniera positiva, di questa rivoluzione digitale, troviamo quello dei giochi online.

Il gaming online: si gioca sempre di più da smartphone

Il comparto del gaming, infatti, ha tratto un notevole vantaggio da questi cambiamenti, continuando a crescere in modo impressionante nel corso degli ultimi anni, anche nella classifica delle preferenze degli italiani. E sempre grazie alla diffusione degli smartphone ormai giocare online è diventato non solo un gioco da ragazzi, ma anche la modalità prediletta da gran parte degli utenti.

Le statistiche non fanno altro che confermare quanto andiamo dicendo: il 2019 è stato un anno che ha segnato la definitiva affermazione del mondo del gaming online con accesso da dispositivo mobile. Il giro di affari ormai tocca delle cifre davvero altissime. Il mercato continentale del gioco sul web ha fatto registrare un aumento pari all’11%, con l’Italia che riesce a collocarsi al quarto posto in questa particolare graduatoria. Tra le attività di gioco online le scommesse legate allo sport sono quelle più diffuse e apprezzate e sono sempre di più le puntate che arrivano proprio dai tablet e dai vari smartphone. Uno dei punti di forza per il comparto delle scommesse sul web è, senza ombra di dubbio, rappresentato dall’ampliamento del palinsesto, in cui ormai si possono trovare eventi sportivi di qualsiasi tipo e disciplina, ma anche quote sempre più specializzate nei vari sport. La modalità di gioco live, inoltre, anche in questo caso permette di potersi divertire e scommettere sull’andamento del match in tempo reale. Ed è stata un’innovazione che certamente ha fatto grande presa tra il pubblico e che sta trainando l’intero settore delle scommesse sul web.

La grande crescita di roulette e blackjack

Tra i giochi più gettonati nel settore live resta sicuramente la roulette con i principali operatori che hanno offerto nuove modalità multigiocatore e nuove varianti della versione tradizionale. La roulette, esattamente come il blackjack, continua a essere uno dei giochi più amati e, anzi, ha acquisito ancora maggiore smalto dopo il lancio di numerose piattaforme di gioco online. il fatto di poter giocare una partita anche in modalità live ha attirato e non poco le attenzioni di un numero sempre maggiore di utenti. Inoltre, la rapidità e la relativa semplicità con cui si possono affrontare le varie fasi di gioco lo rendono uno dei titoli di gioco più apprezzati.

Un aspetto che sta facendo la differenza, ad esempio, con il mondo del poker online, che fino a qualche anno fa era certamente il settore prediletto dagli amanti del gioco online. Le statistiche mostrano, invece, come da qualche tempo a questa parte il settore del poker online sta facendo registrare qualche difficoltà di troppo, dovuta anche al fatto che tantissimi utenti giocano da mobile e vogliono prendere parte a partite che durino poco tempo, magari per poterci dedicare anche pochi minuti di relax durante la pausa pranzo. E vien abbastanza spontaneo comprendere come una partita di poker non sia proprio l’ideale per rispondere a tutte queste esigenze.


Anche il mercato degli eSport sta facendo registrare una crescita di tutto rispetto entro i confini italiani: a dispetto di quello che si potrebbe pensare, le ultime statistiche hanno messo in evidenza come la community di giocatori italiana è più che mai eterogenea. Insomma, non si tratta di una passione unicamente maschile, visto che l’Italia, in tutta Europa, è la nazione che può contare sulla percentuale più elevata di donne a cui piacciono gli eSport, davanti a Spagna e Regno Unito. Interessante dare un’occhiata anche alle altre statistiche, che mettono in evidenza ad esempio come più del 50% degli appassionati di eSport ama giocare di più ad un titolo in cui i personaggi sono misti.