Top

Sesso debole non sarà più sinonimo di donne: il decreto della Reale Accademia di Spagna

L'istituzione 'guardiana' della lingua spagnola ha aggiornato il suo dizionario e precisato: espressione che ha intento dispregiativo

Festival donne e cinema
Festival donne e cinema

globalist

20 Dicembre 2017 - 21.06


Preroll

Un segno dei temppi che cambiano. E questa volta in meglio: in Spagna le donne non sono più il “sesso debole”: lo ha decretato la Reale Accademia di Spagna (Rae), guardiana della lingua spagnola, nella nuova versione aggiornata digitale del suo Dizionario.
La Rae ha accolto la richiesta avanzata in una petizione firmata da 200mila persone, ed ha modificato la definizione corrispondente. Finora alla voce “sesso”, l’associazione “sesso debole” era spiegata come “insieme delle donne”. Nella nuova definizione, più politicamente corretta, la “Bibbia” della lingua spagnola precisa che “sesso debole” viene usato “con intento dispregiativo e discriminatorio”.
La Rae ha cambiato anche il significato di “sesso forte”, finora “insieme degli uomini”. Nella nuova edizione precisa che va capito “in senso ironico”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage