Gaza: Netanyahu definisce 'inaccettabile' la pausa umanitaria nei combattimenti per 11 ore al giorno
Top

Gaza: Netanyahu definisce 'inaccettabile' la pausa umanitaria nei combattimenti per 11 ore al giorno

Benjamin Netanyahu ha fatto sapere che «quando ha sentito la notizia di una pausa umanitaria nei combattimenti per 11 ore al giorno, ha detto al suo segretario militare che ciò era inaccettabile».

Gaza: Netanyahu definisce 'inaccettabile' la pausa umanitaria nei combattimenti per 11 ore al giorno
Preroll

globalist Modifica articolo

16 Giugno 2024 - 11.41


ATF

 L’ufficio del premier israeliano Benjamin Netanyahu ha fatto sapere che «quando il primo ministro ha sentito la notizia di una pausa umanitaria nei combattimenti per 11 ore al giorno, ha detto al suo segretario militare che ciò era inaccettabile».

Lo riporta Haaretz aggiungendo che dopo un chiarimento con le forze militari «il primo ministro è stato informato che non vi è alcun cambiamento nella politica dell’IDF e che i combattimenti a Rafah continueranno come previsto». 

Quindi nulla fare. Nessuna umanità.

Leggi anche:  Netanyahu nega un ospedale da campo in Israele per curare i bambini di Gaza 
Native

Articoli correlati