Top

Lo Stato Islamico annuncia la morte del Califfo e la nomina del suo successore

 Il gruppo jihadista dello Stato islamico ha dichiarato oggi che il suo leader Abu Hasan al Hashimi al-Qurashi è stato ucciso in battaglia e ha annunciato un sostituto, nome di battaglia Abu al Hussein al Husseini al Qurashi

Lo Stato Islamico annuncia la morte del Califfo e la nomina del suo successore
I jihadisti dello Stato islamico (Isis)

globalist Modifica articolo

30 Novembre 2022 - 18.24


Preroll

Lo Stato Islamico non ha più il potere di un tempo ma sicuramente non ha alcuna intenzione di sparire o di deporre le armi.

OutStream Desktop
Top right Mobile

 Il gruppo jihadista dello Stato islamico ha dichiarato oggi che il suo leader Abu Hasan al Hashimi al-Qurashi è stato ucciso in battaglia e ha annunciato un sostituto.

Middle placement Mobile

Un portavoce del gruppo ha precisato che Hashimi, un iracheno, è stato ucciso “in combattimento con nemici di Dio”, senza precisare la data della sua morte o le circostanze.

Dynamic 1

Parlando in un messaggio audio, il portavoce ha identificato il nuovo leader del gruppo come Abu al Hussein al Husseini al Qurashi. Qurashi si riferisce a una tribù del profeta Maometto, da cui i leader dell’Isis rivendicano la discendenza. 

Abu Ibrahim al Qurashi, è stato ucciso all’inizio di quest’anno in un raid statunitense nella provincia di Idlib, nel Nord della Siria. Il suo predecessore Abu Bakr al Baghdadi è stato ucciso, sempre a Idlib, nell’ottobre 2019.

Dynamic 2

Dopo una fulminea ascesa in Iraq e Siria nel 2014 con la conquista di vaste aree di territorio, l’Isis ha visto crollare il suo autoproclamato “califfato” sotto un’ondata di offensive.

È stato sconfitto in Iraq nel 2017 e in Siria due anni dopo, ma le cellule dormienti del gruppo estremista musulmano sunnita effettuano ancora attacchi in entrambi i Paesi e rivendicano attacchi in altre parti del mondo.

Dynamic 3
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile