Top

Lukashenko manda militari per 'operazioni speciali' vicino al confine con l'Ucraina

Ufficialmente si tratta di rafforzare le difese della Bielorussia: si farà ricorso all'uso di missili di fabbricazione russa ha spiegato Lukashenko.

Lukashenko manda militari per 'operazioni speciali' vicino al confine con l'Ucraina
Alexander Lukashenko

globalist Modifica articolo

26 Maggio 2022 - 17.24


Preroll

La guerra non si interrompe e il fantoccio di Putin è pronto a entrare in guerra o, quantomeno, a tenere bloccate forze di Kiev ai confini con la Bielorussia: il presidente della Bielorussia Alexander Lukashenko ha annunciato la creazione di un nuovo comando militare da inviare nel sud del Paese, al confine con l’Ucraina.

OutStream Desktop
Top right Mobile

In un discorso video Lukashenko ha spiegato che verranno schierate truppe per operazioni speciali in tre aree vicino al confine meridionale con l’Ucraina. Inoltre, per rafforzare le difese della Bielorussia, si farà ricorso all’uso di missili di fabbricazione russa ha spiegato Lukashenko.

Middle placement Mobile

Oggi l’avvio delle esercitazioni militari a sessanta chilometri dal confine con l’Ucraina. ”La Bielorussia dovrà affrontare una pressione economica, politica e anche militare senza precedenti”, ha detto Lukashenko.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile