Top

Ucraina, 007 Gb: Mosca rimuove diversi comandanti perché l'operazione militare non va come previsto

In Russia vige il sistema di "coperture e caccia al colpevole. Nel mondo militare e della sicurezza i rappresentanti sono sempre più distratti dalla necessità di evitare responsabilità personali"

Ucraina, 007 Gb: Mosca rimuove diversi comandanti perché l'operazione militare non va come previsto
Carro armato russo

globalist

19 Maggio 2022 - 10.47


Preroll

L’intelligence britannica registra delle difficoltà serie da parte delle milizie russe. A confermarlo anche la decisione di Mosca di rimuovere diversi suoi comandanti militari a causa dell’esito negativo dell’operazione, che non procede come previsto. È quanto si legge nell’ultimo bollettino della Difesa britannica.

OutStream Desktop
Top right Mobile

In particolare, “il generale Serhiy Kisel è stato sospeso per non essere stato in grado di prendere Kharkiv; il vice ammiraglio Igor Osipov, a capo della Flotta del Mar Nero, è stato con ogni probabilità sospeso dopo l’affondamento della Moskva; Valery Gerasimov, Capo di Stato Maggiore, è rimasto probabilmente al suo posto, ma non è chiaro se conservi la fiducia del presidente Putin”.

Middle placement Mobile

Una cultura di “coperture e caccia al colpevole è probabilmente molto diffusa nel sistema militare e di sicurezza russo. Molti rappresentanti di questi due mondi saranno sempre più distratti dalla necessità di evitare responsabilità personali”, e questo abbasserà di nuovo l’efficacia dell’esercito di Mosca, poiché “ci saranno sempre più episodi di alti militari che rimanderanno le decisioni ai loro superiori”. In queste condizioni – conclude l’intelligence britannica – “sarà difficile, per la Russia, riprendere l’iniziativa militare”.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage