Top

Rischio nucleare, la Russia dà la colpa a Liz Truss, ministra degli esteri britannica

Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha detto che la decisione di Putin è stata causata dalle dichiarazioni della Truss che ipotizzava scontri tra Nato e Russia

Rischio nucleare, la Russia dà la colpa a Liz Truss, ministra degli esteri britannica
La ministra degli Esteri britannica Liz Truss e Lavrov

globalist

28 Febbraio 2022 - 14.11


Preroll

Rischio nucleare: Cremlino sostiene che il presidente russo Vladimir Putin ha ordinato di porre in allerta le forze di deterrenza a causa delle parole del ministro degli Esteri britannico Liz Truss.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Dichiarazioni sono state fatte da diversi rappresentanti a vari livelli su possibili alterchi, o anche collisioni o scontri fra la Nato e la Russia. Riteniamo queste dichiarazioni assolutamente inaccettabili. Non voglio chiamare per nome gli autori di queste dichiarazioni, ma è stato il ministro degli Esteri britannico”, ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, citato dall’agenzia Interfax, secondo 

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile