Top

Ucraina, il ministro degli esteri: "Nessuna concessione alla Russia, nessuno potrà imporcelo"

Dmytro Kuleba categorico: "Abbiamo pagato molto, comprese 15.000 vite di nostri cittadini, per garantire il diritto di decidere il nostro futuro"

Ucraina, il ministro degli esteri: "Nessuna concessione alla Russia, nessuno potrà imporcelo"
Dmytro Kuleba

globalist

26 Gennaio 2022 - 11.57


Preroll

Sullo sfondo la ‘concessione’ delle province ribelli del Dombass a Mosca in cambio di un ritorno alla normalità. Esattamente quello che Kiev non vuole.

OutStream Desktop
Top right Mobile

 L’Ucraina “non permetterà a nessuno di imporle alcuna concessione” come parte degli sforzi per ridurre la minaccia di conflitto con la Russia, ha detto ieri il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba.

Middle placement Mobile

Kuleba ha sottolineato che il paese non accetterebbe alcun compromesso volto a placare il presidente russo Vladimir Putin.

Dynamic 1

“Se qualcuno farà una concessione per conto dell’Ucraina, alle spalle dell’Ucraina, per prima cosa, non lo accetteremo. Non saremo nella posizione del Paese che risponde al telefono, ascolta le istruzioni della grande potenza e le segue”, ha detto Kuleba.

“Abbiamo pagato molto, comprese 15.000 vite di nostri cittadini, per garantire il diritto di decidere il nostro futuro, il nostro destino”, ha insistito il ministro degli Esteri.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage