Acqua alta a Venezia, allarme Arno a Firenze: il clima punisce l'Italia

La città lagunare è ancora in ginocchio: i musei civici saranno per tutta la giornata. Ma il maltempo sta sferzando tutta l'Italia da nord a sud

Venezia

Venezia

globalist 17 novembre 2019
Cambiamenti climatici? Il maltempo c'è sempre stato. Ma ora i fenomeno sono più intensi e più frequesnti.
Prosegue l'allerta marea a Venezia. Per la giornata di domenica sono previsti ben 160 centimetri sopra il livello medio del mare. La città è ancora in ginocchio: i musei civici saranno chiusi per tutta la giornata. A causa dell'alta marea anche la Basilica di San Marco rimarrà chiusa, e non saranno celebrate le funzioni religiose previste per la mattinata.
Il maltempo sferza anche la Toscana Come previsto, l'Arno è salito sopra il primo livello di guardia a Firenze, raggiungendo i 3,50 metri sull'argine, a causa delle piogge che da sabato sera stanno interessando buona parte della Regione. Lo stesso Arno ha raggiunto il secondo livello a Incisa-Figline. E' quanto si apprende dalla protezione civile della Città metropolitana e dalla sala operativa regionale. Supera il primo livello di guardia, anche il fiume Bisenzio a San Piero a Ponti.
Maltempo, alberi caduti e forte vento: almeno 200 interventi a Roma  Sono stati duecento gli interventi dei vigili del fuoco nella notte in tutta Roma per allagamenti e alberi caduti a causa del temporale e del forte vento che si stanno abbattendo in queste ore sulla Capitale. Già stamani sono cento gli interventi in coda. Si segnalano alberi sulla carreggiata sulla Salita di Sant'Onofrio, in centro; chiuso al traffico perché allagato il sottopasso sul lungotevere in Sassia