La Ue: l'Italia potrebbe crescere del 4,2% quest'anno
Top

La Ue: l'Italia potrebbe crescere del 4,2% quest'anno

La stima dell'aumento del Pil si proietta al 4,4% per il 2022, grazie al piano di rilancio e ai vaccini

Immagine di repertorio
Immagine di repertorio
Preroll

globalist Modifica articolo

12 Maggio 2021 - 12.43


ATF

Nel 2021 il Pil dell’Italia crescerà del 4,2% nel 2021 e del 4,4% nel 2022. E’ quanto risulta dalle previsioni economiche di primavera pubblicate dalla Commissione europea. Si tratta di un netto rialzo rispetto alle previsioni primaverili che vedevano per l’Italia una crescita del Pil del 3,8% sia nel 2021 che nel 2022.
Si tratta di un netto miglioramento anche rispetto al dato medio dell’Ue: in inverno la stima del Pil per il 2021 era del +3,7% per il blocco (3,8% nell’eurozona) mentre per l’Italia era del 3,4%; le previsioni odierne portano il dato dell’aumento del Pil dell’Ue al 4,2%, lo stesso di quello italiano. L’Italia recupera, con un rimbalzo, il pesante crollo del 2020: -8,9%. Il calo a livello europeo era stato invece del 6,1%. 

Leggi anche:  Europarlamento, Renew: "Nessuna alleanza con la destra che vuole distruggere la Ue"
Native

Articoli correlati