Il docufilm sul Tam Tam basket diventi strumento della battaglia sullo Ius Soli
Top

Il docufilm sul Tam Tam basket diventi strumento della battaglia sullo Ius Soli

Il regista Mohamed Kenawi si rivolge a Elly Schlein e mette a disposizione il docufim sulla squadra di migranti di Caserta che ha avuto un grande successo.

Il docufilm sul Tam Tam basket diventi strumento della battaglia sullo Ius Soli
Preroll

redazione Modifica articolo

15 Marzo 2023 - 12.56 Culture


ATF

di Mohamed Kenawi *

Ho letto che tra i primi impegni che la neo segretaria del Pd intende portare avanti c’è una nuova legge per lo Ius Soli. I giornali hanno riportato che la leader Pd punterà al rispetto dei diritti e soprattutto di quei diritti di cui si parla da tanto tempo e da troppo tempo si rimanda.
Si parla di una “Primavera dei Diritti”: azioni politiche e parlamentari per la difesa dei diritti di ogni essere umano.

Mi chiamo Mohamed Kenawi, sono un regista e produttore cinematografico, egiziano d’origine e italiano di cittadinanza.

Ho realizzato un docufilm sulla storia dei ragazzi di Tam Tam basket, una squadra di Castel Volturno formata completamente da ragazzi immigrati di seconda generazione, storia che ha appassionato ed ha catturato l’interesse dei giornali e delle televisioni di tutto il mondo.

Grazie al contributo di Al-Jazeera Network ho realizzato il docufilm che ha ricevuto tantissimi riconoscimenti dalla critica e dal pubblico nelle rassegne specifiche. Tra i tanti mi permetto di segnalarle: FF-Integrazione Film Festival Bergamo maggio 2022; Ischia Film Festival giugno 2022; Terra di Tutti Film Festival Bologna ottobre 2022; Popoli e religioni Terni Film Festival novenbre 2022.

Leggi anche:  “Food for profit”: l’opinione pubblica inizia a interessarsi (veramente) del problema

Sarei felice di poter mettere a disposizione il film per la diffusione nelle sedi del Partito democratico e per offrirlo in visione a tutti i centri culturali interessati sul territorio.

Tra l’altro, chi avrà la possibilità di vedere il film si accorgerà che tanto, o meglio tantissimo, di quel che si è riuscito a fare per la Tam Tam basket lo si deve solo all’attività del Pd nelle legislature passate e al coraggioso attivismo di alcuni suoi parlamentari. Penso che la comunicazione cinematografica, ieri come oggi, sia il mezzo migliore per far capire ai giovani e a tutti gli italiani che cosa si intenda per Ius Solis, per mettere fine a una grave ingiustizia.

*Domino Film director-producer

Native

Articoli correlati