Top

Massimo Popolizio a processo: sferrò un pugno a un uomo senza mascherina

L'attore Massimo popolizio è accusato di lesioni personali per un fatto avvenuto nel gennaio 2021 quando sferrò un pugno a un uomo che si era abbassato la mascherina

Massimo Popolizio a processo: sferrò un pugno a un uomo senza mascherina
Massimo Popolizio

globalist

22 Marzo 2022 - 16.15


Preroll

L’attore Massimo Popolizio è accusato di lesioni personali e dovrà affrontare ius processo davanti al giudice di pace di Roma: nel gennaio del 2021 sferrò un pugno in faccia a un uomo che non indossava la mascherina.  La prima udienza è stata fissata al prossimo 17 giugno.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Il fatto è avvenuto il 23 gennaio a Roma in un mercatino: l’uomo sostiene di essersi abbassato la mascherina per soffiarsi il naso e di essere stato aggredito da Massimo Popolizio, che ha sferrato un pugno in viso all’uomo, “cagionandogli lesioni al bulbo oculare” come si legge nel capo di imputazione. 

Middle placement Mobile

 La vittima, 53 anni, si è quindi recata al pronto soccorso per farsi medicare e refertare e dopo alcuni giorni ha presentato una denuncia ai danni dell’artista.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile