Top

Ornella Muti e la cittadinanza russa: "Oppressioni sulla comunità Lgbt? Una cosa che mi addolora"

La domanda alla conferenza stampa sull'attrice che ha chiesto la cittadinanza Russa a causa della nazionalità della madre

Ornella Muti e la cittadinanza russa: "Oppressioni sulla comunità Lgbt? Una cosa che mi addolora"
Ornella Muti

globalist

1 Febbraio 2022 - 14.51


Preroll

Ornella Muti, com’è noto, ha provato a ottenere la cittadinanza russa a causa della nazionalità della madre. Su questo fatto è stata fatta la domanda durante la conferenza stampa prima del Festival di Sanremo, cui l’attrice ha risposto: “Ho una mamma russa, una famiglia in Russia e lì sono molto amata. Mi è stata offerta la possibilità di avere la cittadinanza russa. Io però non mi occupo di politica, non me ne sono mai occupata, non ragiono con quel pensiero. Vado con il cuore, vedremo quello che succederà: se questa cosa diventa un problema, deciderò cosa fare”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“La politica di oppressione della comunità Lgbt in Russia? Questa è una cosa che mi addolora della Russia, perché questo problema non ci dovrebbe essere. Questo è un tema che trovo anche assurdo dover affrontare ancora. Per me semplicemente non esiste diversità su questa base tra le persone. Ho sempre vissuto insieme ad amici e collaboratori omosessuali. A me quello che ognuno fa a casa propria non interessa. E mi sono sempre sentita protetta e sostenuta nell’ambiente omosessuale” ha continuato l’attrice. 

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile