Top

Addio a Michael Lang, artefice del leggendario concerto raduno di Woodstock

Aveva 77 anni: è morto per complicazioni dovute al linfoma non Hodgkin all'ospedale Sloan Kettering di New York City

Addio a Michael Lang, artefice del leggendario concerto raduno di Woodstock
Michael Lang

globalist

9 Gennaio 2022 - 12.40


Preroll

Un uomo. Una leggenda, così come l’evento a cui a margine degli anni sessanta aveva dato vita: Michael Lang, co-creatore del leggendario concerto raduno di Woodstock nell’agosto 1969 diventato una pietra miliare per un’intera generazione, è morto all’età di 77 anni.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Lo ha riferito The Hollywood Reporter spiegando che Lang è morto per complicazioni dovute al linfoma non Hodgkin all’ospedale Sloan Kettering di New York City, secondo quanto confermato da un suo rappresentante.

Middle placement Mobile

Nato a Brooklyn, Lang abbandonò la New York University per trasferirsi nell’area di Miami dove iniziò ad organizzare eventi musicali, incluso il Miami Pop Festival del 1968, con Jimi Hendrix.

Dynamic 1

In seguito si trasferì a Woodstock, NY, dove lavorò con Artie Kornfeld e i partner Joel Rosenman e John Roberts per pianificare il famoso festival, che si svolse dal 15 al 18 agosto 1969, nella fattoria di Max Yasgur vicino a Bethel.

L’evento è diventato un momento fondamentale per il movimento di controcultura e ha contribuito all’affermazione di artisti come Hendrix, Janis Joplin, Jefferson Airplane, Creedence Clearwater Revival, Grateful Dead, Who, Carlos Santana, Sly and the Family Stone, Joe Cocker e Crosby, Stills, Nash & Young.

Dynamic 2

Lang, portato sul grande schermo da Jonathan Groff nel film di Ang Lee del 2009 ‘Taking Woodstock’, ha anche prodotto i successivi Woodstock ’94 e Woodstock ’99. Ed aveva aiutato a pianificare Woodstock 50, che avrebbe dovuto svolgersi nell’agosto 2019 in occasione del cinquantesimo anniversario del grande raduno ma che poi fu cancellato. Lang lascia la moglie Tamara e i suoi cinque figli, Shala, Lariann Molly, Harry e Laszlo.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage